Manutenzione di un orologio meccanico: cosa c’è da sapere

orologio meccanico manutenzione

Il tuo orologio meccanico si è fermato? Le lancette fanno fatica a tenere il tempo? Hai sempre pensato che fosse immortale, ma ora devi ricrederti: anche lui ha bisogno di manutenzione!

Ma quali sono le mosse giuste da fare? E soprattutto, è possibile farlo funzionare anche se non hai troppe conoscenze tecniche in merito? Certo che sì, e noi siamo pronti ad aiutarti in questa impresa. Rimbocca le maniche e scopri i nostri consigli

Come è fatto un orologio meccanico?

Con questo articolo cercheremo di spiegarti in modo facile ed elementare come è fatto un orologio meccanico e come prendertene cura. Perciò, chi ha già delle conoscenze tecniche in merito lo troverà probabilmente noioso e scontato! 🙂

Ma andiamo avanti: forse non sai che il tuo prezioso orologio è composto da oltre 100 meccanismi, che lavorano in equilibrio tra di loro per garantirti la lettura esatta dell’ora.

orologio meccanico

Gli ingranaggi si muovono in modo sincronizzato, ma chi offre a questi loro la forza per farlo? Questa è data da una molla: se è completamente avvolta, fornirà l’energia agli ingranaggi per diverse ore. Tradizionalmente un orologio a molla funziona 40 ore, ma ci sono delle molle in grado di farlo funzionare più a lungo. Quindi dopo questo periodo di tempo è necessario avvolgere nuovamente la molla, in modo che l’orologio funzioni ancora.

Questi prodotti si differenziano rispetto ad altri proprio dalla presenza della molla da caricare manualmente: per esempio, in quelli automatici la carica a molla è data dal movimento del polso. Queste soluzioni sono più moderne e sicuramente più pratiche perchè non è necessario caricare la molla ogni giorno, ma non così affascinanti per gli appassionati!

Leggi anche: Orologi con numeri romani, la nostra selezione

Con il passare del tempo, gli ingranaggi e la molla rischiano di perdere le loro funzionalità perchè l’olio lubrificante che agevola il loro movimento tende ad invecchiare e diventa pastoso, ciò impedisce i movimenti ai meccanismi e la molla fa fatica a dare la carica.

Se la situazione viene trascurata l’orologio si ferma del tutto, e nei casi peggiori, l’attrito tra le parti aumenta causando la rottura dei meccanismi.

Ecco perchè è fondamentale prendersi cura dell’orologio meccanico, senza aspettare che questo si fermi!

Ma quando e come si esegue la manutenzione dell’orologio?

Consigli per la corretta manutenzione dell’orologio meccanico

La manutenzione di un orologio funziona più o meno come quella di un’automobile, solo che al posto del tagliando, si deve smontare l’orologio e lubrificare le diverse parti.

Se si lascia passare troppo tempo, la situazione diventa grave e riparare un orologio di questo tipo può essere molto costoso. Meglio optare per una manutenzione ordinaria, da seguire ogni tre anni!

Ma quali sono le attività da fare in questo caso?

  • Smontare l’orologio;
  • Lavare i singoli pezzi con apposite sostanze chimiche;
  • Riassemblare l’orologio;
  • Lubrificare l’orologio con apposito olio;
  • Controllare che tutto sia funzionante;
  • Tarare l’orologio.

Sì, se te lo stai chiedendo: è un lavoro faticoso, che richiede concentrazione, meticolosità ed esperienza. Ma, con un po’ di pratica e con gli strumenti giusti, potrai riuscire a completarlo con successo!

Per comprendere meglio come agire ti invitiamo guarda un video esplicativo:

Se hai la passione per gli orologi meccanici e vuoi capire come fare una corretta manutenzione ti consigliamo di osservare dal vivo le diverse fasi: trova un orologiaio di fiducia e osservalo mentre lavora. Ne rimarrai affascinato e imparerai tante cose.

Con il tempo, la manutenzione dell’orologio meccanico non avrà più segreti per te!

Sei un appassionato di orologi e sei sempre alla ricerca di nuovi modelli da aggiungere alla tua collezione? Dai uno sguardo alle nostre offerte: trovi soluzioni di ogni tipo e tecnologia, dai meccanici, agli automatici, fino a quelli di ultima generazione.

E se abiti in Sardegna, ti aspettiamo nella nostra gioielleria ad Assemini per mostrarti orologi, gioielli e tanti preziosi prodotti per te!

Manutenzione di un orologio meccanico: cosa c’è da sapere ultima modifica: 2017-06-27T09:00:12+00:00 da Gioielleria Marotta

2 pensieri su “Manutenzione di un orologio meccanico: cosa c’è da sapere

  1. ho 20 anni e ho trovato un vecchio omega in un cassetto. l’ho portato in una gioielleria vicino casa per saperne di più e mi è stato detto che è automatico, che ci sono tutti i pezzi, ma non funziona. siccome le gioiellerie nella mia zona non sanno come trattare motori vecchi, non so cosa fare e se il danno sia irreversibile o meno. mi chiedevo, gli orologi meccanici possono essere riparati sempre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *