Gioielli in filigrana per donna: i nostri consigli

Gioielli in filigrana donna

Chi non conosce la fede in filigrana sarda? Questo gioiello spesso viene scelto come prezioso souvenir da tanti turisti in viaggio in Sardegna, ma è anche un oggetto di enorme valore per le donne sarde, che lo tramandano di madre in figlia, in occasione di matrimoni e nuove nascite.

Anche tu ami particolarmente questo gioiello e vorresti averne uno tutto per te? Sappi che non esistono solo anelli e fedi, ma anche bracciali, spille e altri preziosi di ogni forma e dimensione. Vuoi addentrarti in questo mondo? Allora segui i nostri consigli e scegli il gioiello in filigrana perfetto per le tue esigenze! 

Gioielli in filigrana per donna: un mondo prezioso tutto da scoprire

Filigrana è una parola che deriva dal latino ed è formata da due sostantivi: filum (filo) e granum (grano). Questo nome evocativo ci suggerisce che questa tecnica è molto antica, ma viene usata ancora oggi in oreficeria: infatti la filigrana è l’arte di intrecciare tra loro dei sottili fili di oro o argento che vengono poi fissati ad un supporto prezioso, che può essere per esempio un anello.

Esistono diversi tipi di filigrana e questa tecnica è diffusa non solo in Sardegna ma anche in altre regioni d’Italia ed in particolare in Veneto, in Abruzzo e il Liguria.

In Sardegna la leggenda narra che la filigrana fosse intrecciata dalle mani delle antiche fate, chiamate janas, che usavano i fili d’oro e d’argento per impreziosire i fazzoletti che portavano in testa, bottoni e le loro pesanti collane. Tutt’oggi nell’Isola le donne amano arricchire gli abiti tradizionali con numerosi gioielli in filigrana: ma attenzione non sono tutti uguali, ad ogni paese ne corrisponde uno particolare.

In particolare sono usati dalle donne in occasione delle festività sarde più importanti come la Festa di Sant’Efisio.

Costume sardo e gioielli in filigrana

Costume sardo e gioielli in filigrana

Ormai, a parte rare occasioni, le donne non indossano il costume tradizionale, ma continuano ad amare i gioielli in filigrana: molte orafi hanno saputo applicare l’antica tecnica a prodotti dalle forme contemporanee, in questo modo il gioiello è diventato innovativo e alla moda.

Vediamo quindi alcuni esempi di gioielli in filigrana da donna… naturalmente dalla nostra gioielleria online!

Gioielli in filigrana da donna: le nostre proposte

 

Sei alla ricerca di un gioiello prezioso, tradizionale e perfetto per la coppia? Allora iniziamo con un gioiello tipico sardo: la fede sarda in filigrana.

Per prima cosa potresti scoprire il suo significato qui, e poi trovare il tuo modello nella nostra gioielleria online. Per esempio, uno dei più amati dai nostri clienti è il modello nuorese in oro.

Fede sarda in filigrana donna

Puoi ammirare altri modelli nella nostra gioielleria: scopri ora le nostre fedi sarde!

Se invece vuoi indossare la filigrana sarda in modo creativo, ti consigliamo i ciondoli a forma di bambolina con su Kokku arricchiti da fili d’oro e d’argento.

Sa Bambuledda è un ciondolo porta fortuna, contro il malocchio, realizzato con materiali e tecniche tipiche della Sardegna.

Sa Bambuledda Glauco filigrana donna

La foto di copertina è dello stesso produttore di Sa Bambuledda: Glauco Creazioni.

Infine, se ami particolarmente i gioielli sardi con richiami religiosi, ti vogliamo consigliare le fedi Sunika prodotte da S’Ave Maria, che pur non essendo in filigrana sono molto amate dai nostri clienti. La loro particolarità? Hanno la preghiera de S’Ave Maria in sardo incisa sulla loro preziosa superficie!

Speriamo che tu abbia trovato il gioiello perfetto per te; e se vuoi vedere altri modelli e proposte ti aspettiamo nella nostra gioielleria online.

Ti trovi in Sardegna? Allora vieni a trovarci nel nostro punto vendita: siamo ad Assemini in Via Carmine n°1.

Gioielli in filigrana per donna: i nostri consigli ultima modifica: 2017-08-29T09:00:56+00:00 da Gioielleria Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *